Che meravigliosi risultati all’ARTISTIC DANCE FESTIVAL!

Siamo stati sabato 14 e domenica 15 febbraio a Castellanza all’Artistic Dance Festival organizzato da Valerio Bennardo e Stefania Rita Colombo ed è stato un successo!

Ecco il nosto medagliere per il weekend tra danza moderna, classica, show dance, hip hop e breakdance, synchro latin.

– 12/15 assolo B
Giulia B. 2^
Giulia S. 3^

– 12/15 assolo B
Giorgia 2ª su 16
– 12/15 assolo classe C
Giada F. 5ª
Arianna 2ª
Giada G. (Giadina) 1ª su 10
– 16oltre assolo B
Sabrina 6ª su 9
Alessia 5ª su 9
Eleonora 2ª su 9
– 16oltre assolo A
Camilla 1ª su 5
– 16oltre assolo As
ILENIA 5ª su 5
– 16oltre duo B
Annamaria e Francesca 3ª
Alessia e Asia 2ª
Sabrina ed Eleonora 1ª
– 12/15 duo A
Sofia e Arianna 1^
– piccolo gruppo 16oltre U
Quartet 4^
– grande gruppo 16oltre U
Grounation 1ª
– duo 16oltre AS
Ilenia e Giorgia 1^
– piccolo gruppo U15 U
JA

– solo freestyle 16oltre C
Elena Grisenti 1^
– solo Street show 16oltre C
Elena Grisenti
– duo Street show 16oltre C
Elena Grisenti / Nicole Tonon 4^

⚠️⚠️ E in più ᗪᑌE ᗷOᖇᔕE ᗪI ᔕTᑌᗪIO assegnate dalla giuria a GIORGIA E ILENIA ❤️

Domenica

– duo synchro latin di specialità

Delia e Sara 4 posto su 13 coppie di atlete!

Grazie agli organizzatori, agli atleti, ai genitori, a chi ha aiutato con le scenografie e chi ci mette la cosa fondamentale: l’entusiasmo nell’insegnamento

Giulia Nichelatti
Sergio Reolon
Seydi Rodriguez Gutierrez
Barbara Failo

Ed ora è.. CONTEST D’ITALIA a Calderara di REno per le street!

Una panchina rossa e un flashmob per dire “NO!” alla violenza contro le donne

Una Panchina Rossa contro la Violenza.
“Una donna non dovrebbe mai doversi difendere da chi ama o da chi ha amato”.

Abbiamo aderito con piacere alla richiesta arrivata dall’Assessore Pasolli del Comune di Lavis per la creazione di un piccolo video con dei passi che potessero coinvolgere tante persone in un flashmob per dire “No!” alla violenza contro le donne in occasione dell’inaugurazione della panchina rossa pensata dalle ragazze delle Politiche Giovanili del Comune di Lavis. La data doveva essere il 25 novembre ma causa maltempo è stata posticipata all’8 dicembre 2010 ore 11 davanti alla Pasticceria Silvano per un momento di importante condivisione e memoria.

Se cliccate QUI —> link al video per imparare i passi del flashmob  potrete vedere la semplice coreografia ideata dal nostro Paulo e da Ilenia per questa occasione. 

Vi aspettiamo tutti per rendere questo momento unico e potente!

Natale con Ritmomisto ♥

Segnaliamo qui due eventi nell’attesa del Natale: Vintage Latin Christmas e Christmas Dancing Winery.

Vintage Latin Christmas è uno spettacolo interamente dedicato alle danze latino-americane, a tema anni 30 e 50, che si terrà il 7 dicembre nella Piazzetta degli Alpini a Lavis. Potreste assistere alle coreografie di Synchro Latin, balli americani e in più una coreografia di danza contemporanea di Ilenia Zambaldi. Il tutto accompagnato dalla “Casetta delle Delizie”, con the caldo, cioccolata e altre buone cose! Inoltre è possibile acquistare “Le stelle di Natale per la ricerca”, sostenendo l’associazione AIL.

Christmas Dancing Winery, invece offre una carrellata di discipline della nostra scuola, dalla danza classica all’hip hop, dalla capoeira alla pole dance. Il 14 dicembre vi aspettiamo alla Cantina Sociale di La-Vis e Valle di Cembra, non solo per sbirciare le nostre coreografie, ma anche per un brindisi con gli ottimi vini e qualcosa da sgranocchiare.

In allegato il programma:

  •  14-14:30 POLE DANCE E CHEERLEADING
  •  14:30-15 YES WE DANCE
  • 15-16:30 DANZA CLASSICA
  • 16:30-16:45 SHOW
  • 16:45-17:45 DANZA MODERNA (Spormaggiore, Masen, Lavis)
  • 17:45 – 18:30 HIP HOP e BREAKDANCE
  • 18:30-19 CAPOEIRA
  • 19-20:30 LATINO DI COPPIA e SYNCHRO LATIN

Vi aspettiamo quindi a queste due date and be ready to soak up the Christmas atmosphere ♥

ATTENZIONE: dalle ore 15:30 alle ore 17:30 ci sarà la nostra amica Roshanti che con le sue letture e il Kamishibai in un piccolo spazio morbido per i bimbi, leggerà e animerà un momento speciale! 

 

Prima gara, prime vittorie (e che vittorie!)

I nostri allievi di danza latino-americane, seguite da Barbara Failo, hanno debuttato domenica 24 novembre a Fontanafredda. Come già riporta il titolo i risultati sono stati più che soddisfacenti, infatti i nostri ragazzi hanno portato a casa ben cinque medaglie d’oro.

Ecco in breve i risultati:

Synchro Latin:

  • Sara e Delia 16 oltre classe C: primo posto
  • Sharon e Matilde 12/15 classe B: primo posto

Danze Latine:

  • Nicole  e Daniele 12/13 classe B3: primo posto
  • Sharon e Mattia 14/15  classe B3: primo posto
  • Matilde e Michele 16/18 classe B3: primo posto

I nostri corsi fuori sede: garanzia Ritmomisto direttamente a casa

Ritmomisto da anni sposta i suoi corsi anche fuori sede, garantendo qualità, professionalità e stessa passione. Ecco le sedi in cui potete trovarci (per Spor e Masen le prenotazioni sono da fare a info@ritmomisto.it oppure 3488512538):

  • SPORMAGGIORE – presso palestra delle scuole
    • PRIMA DANZA (4-6 anni) venerdì ore 15:40 con prova gratuita il 4 ottobre
    • DANZA ELEMENTARY (+6 anni) venerdì ore 16:40 con prova gratuita il 4 ottobre

*le prove e l’inizio del corso sono soggette alla fine dei lavori da parte del Comune nella palestra. Per chi si iscrive alla prova verrà comunicata per tempo l’eventuale modifica di giornata. 

  • MASEN DI GIOVO – presso Hotel Fior di Bosco 
    • PRIMA DANZA (4-6 anni)  martedì ore 16:30 con prova gratuita il 17/09
    • MODERN ELEMENTARY (7-11 anni ) martedì ore 17:30 + venerdì ore 15 con prova gratuita 17/09 e 19/09
    • MODERN INTERMEDIATE (+ 11 anni) martedì ore 18:30 + venerdì ore 16 con prova gratuita 17/09 e 19/09

  • NOVALEDO – presso la sede del Gruppo Cerchio della Luna 
    • BALLO LISCIO per coppie adulte e ragazzi martedì ore 20 con prova gratuita il 24 settembre su prenotazione al 370 3514413

Vi aspettiamo!

 

Prova lo sport 2019: i nostri orari!

Anche se la nostra settimana di prova ufficiale sarà dal 16 al 20 settembre (a breve gli orari) presso la nostra sede o nelle palestre adibite alle attività più “fintess”, saremo presenti come associazione alla bella iniziativa del Comune di Lavis di SABATO 14 SETTEMBRE 2019 per far provare ai ragazzi tutti gli sport. Ci sarà anche un’estrazione per ottenere un periodo di prova in diverse società! Ci piace!

Ecco gli orari con alcune note importanti:

  • saremo al PALAVIS – ovviamente vi chiediamo un po’ di pazienza perchè non è la nostra sede e non ci sono le relative comodità. ma è un bello spazio grande e arioso, adguato per provare
  • le divisioni per gruppi sono sommarie, per età “elementari e medie”, ma a causa del tempo ristretto a nostra disposizione. Nella settimana di prova vi daremo le giuste divisioni. Sorpattutto per quanto riguarda la danza classica ISTD.
  • saremo a disposizione con un INFO POINT dove capire orari, costi, info generali e specifiche su percorso gare e anche su buoni di servizio e altre cose burocratiche
  • i corsi ADULTI saranno presentati in sede in altre date
  • i corsi di CAPOEIRA, CONTAMINAZIONE e DANZATRICITÁ® saranno presentanti durante la settimana di prova

Vi aspettiamo al palazzetto, non serve prenotare! RICORDATEVI DI CHIEDERE IL TIMBRINO!

Ecco gli orari:

Breakdance a Trento Sud! Novità 2019/20

Per accontentare tutti i futuri B-Boys di Trento e dintonri la breakdance di DOMENICO LEONELLO in arte B-boy Fly arriva anche a Trento Sud da OSAMEO (in via di Madonna Bianca a Trento) che ci ospiterà per questo progetto speciale!

Sarà tutti i giovedì dalle 16:30 alle 18:30 a partire dal 12 settembre, giornata in cui ci sarà la LEZIONE DI PROVA. Per iscriversi alla lezione di prova telefonare a 348 8521538 oppure scrivere nome e cognome dell’aspirante allievo e data di nascita con recapito telefonico a info@ritmomisto.it

Vi aspettiamooooooo!

 

 

…la cosa importante è che sia “solo una volta in settimana”

Questa richiesta ci capita ogni anno, quando i genitori chiedono informazioni infatti molti, non tutti, richiedono, come importante requisito di un corso di danza, la frequenza minima di una volta in settimana. Ammettiamo che rimaniamo praticamente sempre spiazzati, soprattutto quando a questa frase si aggiunge “tanto mi* figli* non vuole mica fare la ballerina”. Siamo provocatori nel scrivere questo articolo, ma ci sembra doverso specificare che se una scuola di danza vuole davvero essere seria nelle sue proposte, allora è bene che, al di là della propedeutica e di tutti i corsi under 5 anni di età (che naturalmente si allineano con le esigenze dei più piccoli) per tutto il resto si attenda al programma di un corso che, se ben progettato e con un metodo chiaro ed efficace, va seguito secondo le direttive della scuola e degli insegnanti. 

Le motivazioni? Intanto una che risponde al “tanto non vuole mica…” : che ne sappiamo noi genitori di quello che succederà da qui a qualche anno, anzi, da qui a qualche mese, nella testolina dei nostri bambini? Magari quella che inizialmente è una richiesta “per gioco” può rivelarsi una grande passione, qualcosa che risolverà in positivo la vita dei nostri figli. Non è la prima volta che lo vediamo accadere, per fortuna. Quindi questa frase non ha nessun senso di esistere…

Per il resto, c’è da dire che:

  1. se un corso è pensato su due ore (o più) a settimana, siginifica che il tempo dedicato serve tutto, altrimenti saremmo “furbi” a prescindere a rubare il tempo a chi invece frequenta tutto il corso
  2. chi fa solo il 50% delle lezioni apprenderà il 50% delle nozioni, oppure il 100% con il 50% della possibilità di allenare ciò che impara
  3. se la lezione è ben divisa nel tempo, una parte sarà dedicata alla coreografia, magari in una particolare fase dell’anno, oppure sempre, a seconda del metodo dell’insegnante. A questo punto il bambino o il ragazzino che non frequenta una delle lezioni in programma perderà anche una parte della coreografia perchè per rispetto degli altri l’insegnante non ricomincerà da capo a spiegare, al massimo ripeterà veloce e si rimarrà sicuro un po’ indietro.
  4. la frustrazione di esser considerati “meno” degli altri che frequentano tutto il corso sarà inevitabile e al 90% il corso e addirittura, purtroppo, la danza, verrà abbandoanta.

Il nostro consiglio è  di avere fiducia nei vostri ragazzi: se amano quello che fanno sapranno organizzarsi e non sarà certo un’ora in più a settimana a cambiar loro la vita, nè in fatto di stanchezza, nè in fatto di tempo per esguire tutto il resto delle loro consegne (lo sappiamo che uno dei motivi principali è lo studio, il tempo che a questo, secondo leggende metropolitane senza tempo, viene sotratto dalle attività sportive).

É noto infine, e lo possono confermare le nostre atlete, che chi danza (o comunque pratica uno sport di livello) ha un miglior rendimento scolastico e una spiccata propensione all’organizzazione. 

Dunque, in quanto scuola di danza e associazione sportiva dilettantistica SERIA ci sentiamo di non assecondare più questa richiesta “al 50%”, perchè anche se non tutti diventeranno ballerini, noi saremo certi di aver dato a tutti, al pari, le stesse possibilità. Vi lasciamo, in fucsia, una frase molto bella, che gira sul web, ma che contiene grandi verità. Per riflettere.

PS: solo per precisare…sorelle o fratelli di età diverse (es 5 e 9 anni) NON possono frequentare lo stesso corso, soprattutto per comodità dei genitori. Le motivazioni? Vedete sopra. 😉 

“Perché spendere tutti quei soldi per la danza e per tua figlia?”
Risposta:
“Beh, ho una confessione da fare, io non pago per mia figlia a danza. Sai cosa sto pagando?
Pago perché mia figlia impari a essere disciplinata.
Pago perché mia figlia impari a prendersi cura del proprio corpo e della mente.
Pago perché mia figlia impari a lavorare con gli altri affinché diventi una buona compagna di squadra.
La danza aiuta a sviluppare la loro creatività.
Pago perche mia figlia impari a gestire la delusione quando non ottiene quello che si aspettava, e scopre che la chiave è lavorare di più.
Pago perché mia figlia impari a raggiungere i suoi obiettivi.
Pago perché mia figlia capisca che occorrono ore e ore di duro lavoro e allenamento per ottenere risultati, e che il successo non si può fare dall’oggi al domani.
Pago per l’opportunità che avrà mia figlia di fare amicizie che dureranno per tutta la vita.
Pago perché mia figlia studi e non stia pomeriggi interi davanti alla TV al pc o al cellulare.
Pago per quei momenti in cui mia figlia torna così stanca che vuole solo riposare e con quella stanchezza studia ancora e non ha tempo di camminare e di vagare per la strada.
Pago per tutte le lezioni di vita che questa bellissima disciplina dà: “responsabilità, impegno, fiducia in sé stessa, convivenza, ecc.”
Potrei continuare, ma per essere breve…
Non pago per lezioni di danza. Pago per le opportunità che ti offre questa disciplina di sviluppare attributi e abilità che saranno molto utili nel corso della vita.”

Tratto da: www.amiamoladanzaclassicablog.wordpress.com

 

La mia bimba ha 4 anni, quale danza?

Le mamme ci chiedono (o chiedono in giro) spesso quale corso di danza devono scegliere per bimbe che vanno ancora alla scuola materna. Noi non abbiamo nessun dubbio: i bambini così piccoli devono iniziare con la DANZA PROPEDEUTICA in cui si insegnano i fondamentali della danza.  Nessuno darebbe mai a un bimbo di quattro anni delle equazioni da fare giusto? Allo stesso modo nessuno può chiedere a un bimbo o a una bimba di fare passi o di prendere impostazioni “avanzate” di una o dell’altra disciplina senza aver prima capito come si fa a muoversi, nello spazio e con il proprio corpo. E poi non bisogna dimenticare la dimensione del “gioco”: i bambini hanno diritto ad un approccio scherzoso ma disciplinato, ludico ma educativo. Sotto i 4 anni c’è tempo e in quel caso si parla di psicomotricita’.

I nostri insegnanti hanno studiato “how to teach to baby dancers” come insegnare a piccoli aspiranti danzatori e questo fa la differenza. Nell’anno accademico 2019_20 il corso sarà in mano ad ALICE BACCA che con estrema professionalità e secondo il metodo ISTD inzierà i bambini piccoli alla magia della danza e farà loro scoprire i segreti della coordinazione e dell musicalità grazie al livello “primary”. 

Un’altra possibilità per le bimbe di 4 anni è la danzatricità, la quale nasce dall’unione fra danza e motricità, mirata a stimolare le capacità già acquisite e non a farne scoprire di nuove.

E ricordatevi che anche su questa disciplina sono attivi i BUONI DI SERVIZIO FSE! Mamme lavoratrici, il risparmio è dalla vostra parte =) !

Presicrizioni e info: clicca QUI. 

 

Passaggi di classe anche per le danza accademiche!

Ed ecco i nuovi passaggi di classe per la danza classica, show dance e modern contemporary!

Dopo un super campionato ricco di medaglie e soddisfazioni, passano di classe anche le ragazze delle danza accademiche:

  • Giulia Scarpa categoria 12/15 dalla classe C alla classe B nella danza classica per aver ottenuto un argento
  • Giorgia Fadanelli categoria 12/15 dalla classe B alla classe A nello show dance per aver ottenuto un bronzo
  • Camilla Negri categoria 16 oltre dalla classe B alla classe A nel modern contemporary per essersi qualificata nella finale

Un ringraziamento speciale agli insegnanti Seydi Rodriguez Gutierrez, Giulia Nichelatti, Ilenia Zambaldi ed Alice Bacca.

Rimanete aggiornati per i prossimi articoli a proposito del Campionato Italiano.